Storia TDP

Nel 1997 un gruppo di appassionati arrampicatori decide di aggregarsi e fondare Teste Di Pietra, la prima Associazione di arrampicata sportiva in Provincia di Pordenone.
Teste di Pietra promuove e divulga una disciplina sportiva poliedrica: non solo insegnamento e perfezionamento di movimenti tecnici a corpo libero, ma anche sviluppo di equilibrio, capacità di concentrazione, fiducia in se stessi e negli altri, oltre che potente stimolo alla ricerca di soluzioni attraverso un uso creativo e consapevole del proprio corpo.
L’arrampicata sportiva indoor, educativa tanto per i bambini quanto per gli adulti, utile al corpo e alla mente, diventa inoltre occasione per maturare una percezione più rispettosa dell’ambiente naturale in cui si andrà praticare questo sport.
La presenza di istruttori qualificati FASI (Federazione Arrampicata Sportiva Italiana del CONI) costituisce una premessa fondamentale per la corretta divulgazione di tutti gli aspetti della disciplina.
Il direttivo di Teste di Pietra, in collaborazione con il Comitato Provinciale
UISP, si è impegnato negli anni a sviluppare una fattiva e funzionale collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Vivaro: al centro il comune interesse per la proficua gestione dell’area indoor del complesso sportivo “A. OVAN” di Basaldella. All’interno del complesso sportivo è allestita una palestra artificiale per la pratica dell’Arrampicata sportiva, recentemente ampliata e rinnovata con l’intento di ospitare un pubblico sempre più vasto.

Scroll to top